Vai a sottomenu e altri contenuti

RIAPERTURA TERMINI PER L'ASSEGNAZIONE DI BUONI SPESA E CONTRIBUTI PER CANONI DI LOCAZIONE E UTENZE DOMESTICHE

Data pubblicazione on line: 06/05/2022

Si informano i cittadini che sono aperti i termini per la presentazione delle domande di ammissione alle misure di solidarietà alimentare e di sostegno al pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche, ai sensi dell'art.53 del Decreto-legge n. 73 del 25 maggio 2021.

I nuclei familiari e le persone che

- versano in stato di difficoltà economica legata all'emergenza epidemiologica da COVID 19,

- Possiedono i requisiti del bando (LEGGERE INTEGRALMENTE L'AVVISO PUBBLICO)

- Sono residenti nel comune di Guasila;

- Possiedono un ISEE ordinario o ISEE corrente in corso di validità non superiore ai 14.650,00 e redditi e/o introiti mensili netti, a qualsiasi titolo percepiti (con esclusione dell'indennità d'accompagnamento e i rimborsi per le spese sanitarie e/o assegni per specifiche patologie es: ''leggi di settore'' o contributi per L.n. 162/98), pari o inferiori alle soglie di seguito indicate:

N. COMPONENTI SOGLIE DI REDDITO MENSILE
PER N. 1 PERSONA EURO 600,00
PER N. 2 PERSONE EURO 850,00
PER N. 3 PERSONE EURO 1.100,00
PER N. 4 PERSONE EURO 1.300,00
PER N. 5 PERSONE EURO 1.500,00


LE ASSEGNAZIONI AVVERRANNO CON PROCEDURA A SPORTELLO AI SOGGETTI IN POSSESSO DEI REQUISITI DI AMMISSIONE, E PRECEDENZA D'ASSEGNAZIONE IN ORDINE DI ARRIVO AL PROTOCOLLO

Linea 1 - CONCESSIONE DI BUONI SPESA

L'ammontare complessivo dei buoni spesa, che potranno essere erogati in più soluzioni sino alla concorrenza massima dell'importo indicato di seguito, è determinato in relazione alla composizione del nucleo familiare e alla presenza delle di redditi e/o risorse a qualsiasi titolo percepite, secondo i limiti di entrate stabiliti nel punto precedente.

Linea 2 - CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEI CANONI DI LOCAZIONE E DELL UTENZE DOMESTICHE.

Con la misura di solidarietà e di sostegno le famiglie che versano in stato di bisogno possono accedere al contributo per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche.

Per la concessione dei contributi a sostegno del pagamento del canone di locazione sono richiesti i seguenti ulteriori requisiti:

· essere titolare di un contratto di locazione ad uso abitativo primario;

· corrispondere un canone di locazione ad uso abitativo primario;

· non essere sottoposto a procedure di rilascio per morosità, eccetto i casi di morosità incolpevole;

· non avere titolarità di diritti di proprietà o usufrutto, fatti salvi i casi di inagibilità o inabilità. Il requisito di titolarità NON si applica nella seguente fattispecie: essere coniuge legalmente separato o divorziato;

Relativamente alle utenze domestiche il richiedente deve essere residente nell'immobile a cui si riferiscono le spese che si pongono a sostegno economico alla data di emanazione del presente bando;

POSSONO ACCEDERE ALLE PRESENTI MISURE ANCHE I NUCLEI ASSEGNATARI DI SOSTEGNO PUBBLICO (REDDITO DI CITTADINANZA, REDDITO DI EMERGENZA, NASPI, INDENNITÀ DI MOBILITÀ, CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI, ALTRE FORME DI SOSTEGNO PREVISTE A LIVELLO LOCALE O REGIONALE), SE VERSANO IN STATO DI BISOGNO (RILEVATO TENENDO CONTO DEI REDDITI SUDDETTI) CON CONCESSIONE DI IMPORTI DIFFERENTI (FATTA SALVA DIVERSA VALUTAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE PER LE FAMIGLIE AL CUI INTERNO SIANO PRESENTI FIGLI MINORI A CARICO) TENUTO CONTO DELL'AMMONTARE DELLE ALTRE FORME DI SUSSIDIO PUBBLICO IN GODIMENTO, STABILENDO UNA RIDUZIONE DEL VALORE DEI BUONI SPESA PARI AL 50% DI EVENTUALMENTE SPETTANTE PER COMPOSIZIONE DEL NUCLEO.

PER LA PROCEDURA ONLINE CONSULTARE I'AVVISO PUBBLICO E DOPO AVERLO VISIONATO, COPIARE E INCOLLARE IL LINK RELATIVO ALLA DOMANDA CHE SI VUOLE INOLTRARE.

Si informano i cittadini che sono aperti i termini per la presentazione delle domande di ammissione alle misure di solidarietà alimentare e di sostegno al pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche, ai sensi dell'art.53 del Decreto-legge n. 73 del 25 maggio 2021.

I nuclei familiari e le persone che

- versano in stato di difficoltà economica legata all'emergenza epidemiologica da COVID 19,

- Possiedono i requisiti del bando (LEGGERE INTEGRALMENTE L'AVVISO PUBBLICO)

- Sono residenti nel comune di Guasila;

- Possiedono un ISEE ordinario o ISEE corrente in corso di validità non superiore ai 14.650,00 e redditi e/o introiti mensili netti, a qualsiasi titolo percepiti (con esclusione dell'indennità d'accompagnamento e i rimborsi per le spese sanitarie e/o assegni per specifiche patologie es: ''leggi di settore'' o contributi per L.n. 162/98), pari o inferiori alle soglie di seguito indicate:

N. COMPONENTI SOGLIE DI REDDITO MENSILE
PER N. 1 PERSONA EURO 600,00
PER N. 2 PERSONE EURO 850,00
PER N. 3 PERSONE EURO 1.100,00
PER N. 4 PERSONE EURO 1.300,00
PER N. 5 PERSONE EURO 1.500,00


LE ASSEGNAZIONI AVVERRANNO CON PROCEDURA A SPORTELLO AI SOGGETTI IN POSSESSO DEI REQUISITI DI AMMISSIONE, E PRECEDENZA D'ASSEGNAZIONE IN ORDINE DI ARRIVO AL PROTOCOLLO

Linea 1 - CONCESSIONE DI BUONI SPESA

L'ammontare complessivo dei buoni spesa, che potranno essere erogati in più soluzioni sino alla concorrenza massima dell'importo indicato di seguito, è determinato in relazione alla composizione del nucleo familiare e alla presenza delle di redditi e/o risorse a qualsiasi titolo percepite, secondo i limiti di entrate stabiliti nel punto precedente.

Linea 2 - CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEI CANONI DI LOCAZIONE E DELL UTENZE DOMESTICHE.

Con la misura di solidarietà e di sostegno le famiglie che versano in stato di bisogno possono accedere al contributo per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche.

Per la concessione dei contributi a sostegno del pagamento del canone di locazione sono richiesti i seguenti ulteriori requisiti:

· essere titolare di un contratto di locazione ad uso abitativo primario;

· corrispondere un canone di locazione ad uso abitativo primario;

· non essere sottoposto a procedure di rilascio per morosità, eccetto i casi di morosità incolpevole;

· non avere titolarità di diritti di proprietà o usufrutto, fatti salvi i casi di inagibilità o inabilità. Il requisito di titolarità NON si applica nella seguente fattispecie: essere coniuge legalmente separato o divorziato;

Relativamente alle utenze domestiche il richiedente deve essere residente nell'immobile a cui si riferiscono le spese che si pongono a sostegno economico alla data di emanazione del presente bando;

POSSONO ACCEDERE ALLE PRESENTI MISURE ANCHE I NUCLEI ASSEGNATARI DI SOSTEGNO PUBBLICO (REDDITO DI CITTADINANZA, REDDITO DI EMERGENZA, NASPI, INDENNITÀ DI MOBILITÀ, CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI, ALTRE FORME DI SOSTEGNO PREVISTE A LIVELLO LOCALE O REGIONALE), SE VERSANO IN STATO DI BISOGNO (RILEVATO TENENDO CONTO DEI REDDITI SUDDETTI) CON CONCESSIONE DI IMPORTI DIFFERENTI (FATTA SALVA DIVERSA VALUTAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE PER LE FAMIGLIE AL CUI INTERNO SIANO PRESENTI FIGLI MINORI A CARICO) TENUTO CONTO DELL'AMMONTARE DELLE ALTRE FORME DI SUSSIDIO PUBBLICO IN GODIMENTO, STABILENDO UNA RIDUZIONE DEL VALORE DEI BUONI SPESA PARI AL 50% DI EVENTUALMENTE SPETTANTE PER COMPOSIZIONE DEL NUCLEO.

PER LA PROCEDURA ONLINE CONSULTARE I'AVVISO PUBBLICO E DOPO AVERLO VISIONATO, COPIARE E INCOLLARE IL LINK RELATIVO ALLA DOMANDA CHE SI VUOLE INOLTRARE.

TORRANT A ABERRI IS TÈRMINIS PO GIAI IS BONUS PO SA SPESA E SU DINAI PO PAGAI S'AFITU E IS IMPITUS DE DOMU.

Si fait sciri a is tzitadinus ca eus torrau a aberri is tèrminis po intregai is istàntzias po èssiri amìtius a is mesuras de agiudu alimentari e a is mesuras de agiudu a su pagamentu de s'afitu e de is bulletas de àcua e luxi, cunforma a s'art 53 de su Decretu Lei n.73 de su 25 de maju 2021.

Podint fai sa domanda is famìllias e is personas chi:

- Sunt in una situazioni de disacatu econòmicu po mori de s'emergèntzia epidemiologica de COVID 19.

- Tenint is recuisitus de su bandu;

- Sunt residentis in su comunu de Guasila;

- Tenint unu ISEE ordinàriu vàlidu chi no est prus artu de 14.650,00 e rèdditus o àteras intradas (non si tenit contu de s'acumpàngiu e de is rembursus po spesas de saludi o po maladias specìficas e de su dinai de sa lei 162) chi siant prus bàscius de cumenti eus inditau asuta:

- Po 1 persona, 600 èurus

- Po 2 personas, 850 èurus

- Po 3 personas, 1.100,00 èurus

- Po 4 personas, 1.300,00 èurus

- Po 5 personas, 1.500,00 èurus

SU DINAI S'AT A ASSINNAI SIGHENDI UNA PROTZEDURA ''A SPORTELLU,'' A IS CHI TENINT IS RECUISITUS DE AMMISSIONI, E PRECEDèNTZIA DE ASSINNATZIONI SIGHENDI S'òRDINI DE ARRIBU A SU PROTOCOLLU

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
AVVISO PUBBLICO Formato pdf 255 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Servizio Sociale
Referente: Anna Luana Tocco
Indirizzo: Via Gaetano Cima 7, 09040 Guasila (CA)
Telefono: 0709837925  
Fax: 070986005  
Email: sociale@comune.guasila.ca.it
Email certificata: protocollo@pec.comune.guasila.ca.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto