Vai a sottomenu e altri contenuti

Informazioni per omesso versamento

Le attività di accertamento dei tributi locali sono disciplinate dall'art. 1, comma 792 della legge 160 del 27.12.2019 (Legge di bilancio 2020). L'avviso di accertamento è titolo esecutivo idoneo all'attivazione delle procedure forzate a cura del soggetto incaricato dall'ente (Agenzia delle Entrate Riscossioni o altro soggetto abilitato).

Le sanzioni relative alle entrate tributarie sono determinate e graduate ai sensi dei decreti legislativi n. 471, 472, 473 del 18/12/1997 e successive modificazioni:

In caso di omesso, insufficiente o tardivo versamento del tributo risultante dalla dichiarazione alle prescritte scadenze viene irrogata la sanzione del 30% dell'importo omesso o tardivamente versato, stabilita dall'art. 13 del D.Lgs 472/97.

2.In caso di omessa presentazione della dichiarazione, si applica la sanzione dal 100% al 200% del tributo non versato, con un minimo di ¤ 50,00.

3.In caso di infedele dichiarazione, si applica la sanzione dal 50% al 100% del tributo non versato, con un minimo di ¤ 50,00.

4.in caso di mancata, incompleta o infedele risposta a questionario, si applica la sanzione da ¤ 100,00 a ¤ 500,00; in caso di risposta oltre il termine di 60 giorni dalla notifica, il comune può applicare la sanzione da ¤ 50,00 a ¤ 200,00.

Sugli omessi, parziali e ritardati versamenti sono inoltre applicati gli interessi al tasso legale.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Entrate Tributarie
Referente: Francesca Chiu
Indirizzo: Via Gaetano Cima 7, 09040 Guasila (CA)
Telefono: 0709837932  
Fax: 070986005  
Email: tributi@comune.guasila.ca.it
Email certificata: tributi@pec.comune.guasila.ca.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto