Vai a sottomenu e altri contenuti

Informazioni sulle riduzioni e agevolazioni tariffarie 2022

Informazioni sulle riduzioni e agevolazioni tariffarie 2022

Ø 1. RIDUZIONI UTENZE DOMESTICHE

TIPOLOGIA % Riduzione parte fissa % Riduzione parte variabile
Unico abitante 30 30
Pensionato AIRE (come da norma di legge) 66.66 66.66
Uso stagionale o discontinuo 30 30
Rurale uso abitativo 30 30



Ø 2. RIDUZIONI UTENZE NON DOMESTICHE

TIPOLOGIA

% Riduzione
parte fissa

% Riduzione
parte variabile
Uso stagionale o discontinuo 30 30
Riduzioni per produzione mista di rifiuti speciali e urbani indicate nello specifico regolamento



Ø 3. AGEVOLAZIONI UTENZE DOMESTICHE: a carico del Bilancio comunale

TIPOLOGIA % Agevolazione
parte fissa
% Agevolazione
parte variabile
Soggetti unici abitanti e con disabilità grave superiore al 65% 50 50
Sostegno alla Vita per nascite dal 01.01.21 al 31.12.22 100 100
Sostegno alla Vita 0 - 6 anni 50 50
Sposi con matrimonio celebrato dal 01.01.2021 al 31.12.2022 100 100

Ripopolamento da immigrazione nuclei familiari dal 01.01.21 al

31.12.22

100 100
Nuclei familiari di almeno 5 componenti 15 15
Nuclei familiari con ISEE fino a ¤ 14.650,00 10 10

Le succitate agevolazioni saranno applicate secondo i seguenti criteri:

Agevolazione per soggetti diversamente abili

È applicata una riduzione del 50 % al contribuente, in regola con le dichiarazioni TARI, che dimostri un'invalidità certificata superiore al 65% e il cui nucleo familiare sia composto da un unico abitante o il cui nucleo familiare sia composto esclusivamente da soggetti che abbiano lo stesso requisito di invalidità, certificato da Azienda Sanitaria Locale competente. La richiesta di agevolazione decorrerà dalla data della richiesta e non avrà effetto retroattivo. In caso di ripetizione dell'agevolazione, la richiesta sarà valida anche per gli anni successivi, fatto salvo l'obbligo di revisione di certificazione stabilito dall'Autorità sanitaria competente.

Agevolazione per sostegno alla Vita

È riconosciuta un'agevolazione del 100% sulle sole utenze domestiche, in regola con le dichiarazioni TARI, adibite ad abitazione principale se:

- Dal 01.01.2021 al 31.12.2022 sia nato un bambino residente;

- Il nucleo familiare in cui è avvenuta la nascita sia residente o, nel corso dell'anno in cui è presentata la domanda di agevolazione, trasferisca la residenza nel comune di Guasila e la mantenga per almeno sei mesi. Tale agevolazione è applicata solo dietro presentazione di apposita richiesta, presentata su modello predisposto dagli uffici comunali entro il 31.12.2022. Non sarà necessario presentare domanda se, a parità di condizioni e nel rispetto dei requisiti temporali del contributo per la presente annualità, il contribuente abbia usufruito della stessa agevolazione nell'anno precedente.

Agevolazione per sostegno alla Vita 0-6

È riconosciuta un'agevolazione del 50% sulle sole utenze domestiche, in regola con le dichiarazioni TARI, adibite ad abitazione principale nel cui nucleo familiare sia residente almeno un bambino nato tra il 01.01.2016 e il 31.12.2022 e che non abbiano i requisiti per l'agevolazione indicata al punto precedente. La domanda per ottenere l'agevolazione dovrà essere presentata entro il 31.12.2022. Non sarà necessario presentare domanda se, a parità di condizioni e nel rispetto dei requisiti temporali del contributo per la presente annualità, il contribuente abbia usufruito della stessa agevolazione nell'anno precedente.

Agevolazione per sostegno alla formazione di Nuove Famiglie

È riconosciuta una riduzione del 100% per le sole utenze domestiche, in regola con le dichiarazioni TARI, adibite ad abitazione principale di nuove coppie il cui matrimonio sia stato celebrato tra il 01.01.2021 al 31.12.2022, purché almeno uno degli sposi risulti contribuente Tari e la coppia costituisca un nucleo familiare autonomo residente nel territorio comunale. In caso di matrimonio non concordatario, qualora alla celebrazione di una forma matrimoniale (es. civile) non consegua la formazione di un nucleo familiare autonomo, ma questo avvenga successivamente alla celebrazione in altra forma (es. religiosa), sarà considerata ai fini della presente agevolazione la data della seconda celebrazione (dietro presentazione di certificato qualora questo non fosse quello civile), o comunque con riferimento alla costituzione del nuovo nucleo. Tale agevolazione è applicata solo dietro presentazione di apposita richiesta, presentata su modello predisposto dagli uffici comunali entro il 31.12.2022. Non sarà necessario presentare domanda se, a parità di condizioni e nel rispetto dei requisiti temporali del contributo per la presente annualità, il contribuente abbia usufruito della stessa agevolazione nell'anno precedente.

Agevolazione per incentivare il ripopolamento

È riconosciuta una riduzione del 100% per le sole utenze domestiche, in regola con le dichiarazioni TARI, adibite ad abitazione principale di cittadini che, non avendo mai avuto la residenza in questo Comune o siano emigrati e non più residenti da almeno un anno, immigrino nel Comune di Guasila nel periodo compreso tra il 01.01.2021 e il 31.12.2022 e costituiscano un nuovo nucleo familiare autonomo che dia origine a una nuova utenza Tari.

Agevolazione per nuclei familiari composti da almeno 5 componenti

È riconosciuta una riduzione del 15% per le sole utenze domestiche, in regola con le dichiarazioni TARI, adibite ad abitazione principale di nuclei familiari residenti composti da almeno 5 componenti.

Agevolazione per disagio economico

È riconosciuta una riduzione del 10 % sulle sole utenze domestiche adibite ad abitazione principale di nuclei familiari residenti nel Comune di Guasila, che presentino una certificazione ISEE in corso di validità non superiore a Euro 14.650,00

Tale agevolazione è applicata solo dietro presentazione di apposita richiesta, presentata su modello predisposto dagli uffici comunali entro il 31.12.2022 o contestualmente alla dichiarazione nel caso di nuova occupazione, purché la stessa venga presentata entro l'anno in corso.

Considerato che esiste un limite massimo di spesa, qualora dalle richieste risultasse un importo complessivo di agevolazioni superiore alla disponibilità finanziaria, il contributo verrà ridotto proporzionalmente alla stessa disponibilità.

A seguito di convenzione con la Tenenza di Finanza, le certificazioni ISEE presentate saranno inviate agli uffici competenti per i relativi controlli. In caso di dichiarazioni false, il tributo dovrà essere versato per intero e saranno attivate le procedure previste dalla normativa vigente per dichiarazioni mendaci.

Ø 4. AGEVOLAZIONI UTENZE NON DOMESTICHE ESCLUSE DAGLI INTERVENTI COVID-19 a carico del Bilancio comunale:

Le aziende, in regola con le dichiarazioni TARI, che non hanno subito cali di attività rilevanti per il contributo COVID e che hanno i requisiti per usufruire del contributo anticrisi, potranno beneficiarne, previa presentazione della domanda entro il 31.12.2022, purché in regola con in versamenti delle annualità 2020 e 2021.

TIPOLOGIA ATTIVITÀ CAT. IMPORTO MINIMO TARI % AGEVOLAZIONE
Commercio non alimentare

2.02-2.04-2.08-2.10

2.11-2.12-2.13

¤ 350 20%
Piccoli artigiani
2.10-2.11-2.12-2.13-2.15
¤ 350 20%

Artigiani in zona ind/art o con capannoni di superficie pagante superiore a mq 200


2.12-2.13-2.14-2.15
¤ 350 40%
Supermercati e Alimentari
2.15-2.18- 2.20-2.22
¤ 350 40%
Bar 2.17 ¤ 350 60 %
Ristoranti/Pizzerie 2.16 - 2.17 ¤ 350 40 %

Le percentuali di agevolazione sono indicative e potranno essere rimodulate proporzionalmente qualora le stesse dovessero superare le risorse di Bilancio già previste fino al raggiungimento massimo del la somma di ¤ 20.000.

Ø 5. AGEVOLAZIONI COVID-19 UTENZE DOMESTICHE ''FONDONE 2020'' PARI A ¤ 3.827,41

Sarà riconosciuta un'agevolazione percentuale ripartita a favore dei contribuenti residenti nel comune di Guasila, in regola con le dichiarazioni TARI, che nel corso del 2021 abbiano subito una riduzione del reddito personale direttamente collegata all'impossibilità di lavorare a seguito della contrazione del virus COVID del lavoratore stesso o di un componente fragile del proprio nucleo familiare che necessitava di assistenza continua (minore, anziano, disabile). La riduzione del reddito dovrà essere comprovata mediante presentazione di buste paga o registro delle fatture o dei corrispettivi o altra documentazione idonea a dimostrare la cessazione dell'attività lavorativa nel periodo di quarantena, unitamente alla certificazione medica (avvenuta guarigione o altra documentazione) comprovante la contrazione della malattia. L'agevolazione sarà ripartita tra gli aventi diritto in base alle risorse disponibili e sarà concessa nella misura massima del tributo da versare previa presentazione di apposita domanda da presentarsi entro il 31.12.2022.

Il costo di tale agevolazione è coperto dal residuo del ''fondone 2020'' e, solo eventualmente, integrato con risorse del bilancio comunale residuali da concessione di agevolazioni di cui al precedente punto 3 e 4, fino al raggiungimento massimo dei fondi già previsti in bilancio per la somma di ¤ 20.000.

Ø 6. AGEVOLAZIONI COVID-19 UTENZE NON DOMESTICHE SOGGETTE A CALO DI FATTURATO a carico di Fondo di cui al D.L. 73 del 25/05/2021:

Sarà riconosciuta una percentuale di abbattimento, sia in parte fissa che in parte variabile, in favore delle utenze non domestiche, in regola con le dichiarazioni TARI, soggette, a causa dell'epidemia da COVID-19, a rilevante calo dell'attività e del relativo fatturato/corrispettivi pari ad almeno il 30% occorso tra il primo semestre 2022 e il primo semestre 2019 secondo le proporzioni di seguito indicate:

· Calo di fatturato/corrispettivi dal 30% al 50%: abbattimento del 70%

· Calo di fatturato/corrispettivi dal 51% al 100%: abbattimento del 100%

La percentuale di abbattimento potrà essere rimodulata proporzionalmente qualora le risorse, quantificate in ¤ 10.473,72 non fossero sufficienti. In alternativa potranno essere integrate con risorse del bilancio comunale residuali da concessione di agevolazioni di cui ai precedenti punti 3 e 4, fino al raggiungimento massimo dei fondi già previsti in bilancio per la somma di ¤ 20.000;

La richiesta per l'ottenimento dell'agevolazione dovrà essere presentata entro il 31.12.2022.

Qualora un contribuente avesse i requisiti per l'ottenimento di più riduzioni e/o agevolazioni, verrà riconosciuta quella più favorevole e, a parità di beneficio, sarà data priorità a quella finanziata da fondi statali.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Modulo agevolazioni utenze domestiche 2022 Formato pdf 335 kb
Modulo agevolazioni utenze NON domestiche 2022 Formato pdf 231 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Entrate Tributarie
Referente: Francesca Chiu
Indirizzo: Via Gaetano Cima 7, 09040 Guasila (CA)
Telefono: 0709837932  
Fax: 070986005  
Email: tributi@comune.guasila.ca.it
Email certificata: tributi@pec.comune.guasila.ca.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto